E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 9 del 13 gennaio 2021 la Delibera del CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica) del 26 novembre 2020 inerente al riparto dei contributi previsti a favore dei Comuni e delle Province sul cui territorio sono presenti centrali nucleari e impianti del ciclo del combustibile nucleare (art. 4, comma 1-bis del D.L 14 novembre 2003, convertito con modificazioni, dalla L. 24 dicembre 2003, n. 368).

L’importo per ogni annualità è di oltre 14,6 milioni di euro.

Le somme saranno ripartite, per ciascun sito, sulla base di tre componenti:

a) la radioattività presente nelle strutture stesse dell’impianto;

b) i rifiuti radioattivi presenti;

c) il combustibile nucleare fresco e irraggiato eventualmente presente.


	
Condividi: