Notice: Undefined index: wp_db_temp_dir in /var/www/clients/client1/web7/web/wp-content/plugins/wp-db-backup/wp-db-backup.php on line 112

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /var/www/clients/client1/web7/web/wp-content/themes/tuttoambiente2018/_custom/custom_admin.php on line 157

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /var/www/clients/client1/web7/web/wp-content/themes/tuttoambiente2018/_custom/custom_admin.php on line 158

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /var/www/clients/client1/web7/web/wp-content/themes/tuttoambiente2018/_custom/custom_admin.php on line 159

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /var/www/clients/client1/web7/web/wp-content/themes/deploy/framework/modules/woocommerce/widgets/woocommerce-dropdown-cart.php on line 134

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /var/www/clients/client1/web7/web/wp-content/themes/deploy/framework/modules/widgets/sticky-sidebar/sticky-sidebar.php on line 20
Quali imprese sono tenute ad iscriversi all’Albo Gestori Ambientali? – TuttoAmbiente.it
Top

Preveniamo rischi Risolviamo problemi Formiamo competenze

"Mi occupo di diritto ambientale da oltre trent’anni
TuttoAmbiente è la guida più autorevole per la formazione e la consulenza ambientale
Conta su di noi"
Stefano Maglia

Quali imprese sono tenute ad iscriversi all’Albo Gestori Ambientali?

di Stefano Maglia

Categoria: Rifiuti

Ai sensi dell’art. 212, c. 5, del D.L.vo 152/06, come modificato dal D.L.vo 205/10, l’iscrizione all’Albo è requisito per lo svolgimento delle attività:
– di raccolta;
– di trasporto di rifiuti;
– di bonifica dei siti;
– di bonifica dei beni contenenti amianto;
– di commercio e intermediazione dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi.
A seguito delle modifiche apportate dal D.L.vo 205/10 si è verificato che non sono più soggette ad iscrizione all’Albo le attività di gestione di impianti di smaltimento e di recupero di titolarità di terzi e di gestione di impianti mobili di smaltimento e di recupero di rifiuti atteso l’evidente stralcio e riscrittura del comma 5 dell’art. 212.

*Tratto da “La gestione dei rifiuti dalla A alla Z, III ed – 350 problemi, 350 soluzioni“, Stefano Maglia, 2012.

Torna all'elenco completo

© Riproduzione riservata